Ago
06
2014

Silenzio! suona Fornesighe in musica

A volte l’uomo è capace di creare momenti di poesia unici…”Fornesighe in musica” è decisamente uno di questi!

La semplicità delle cose del passato spesso mi lascia senza parole, la perfezione dell’essenziale, della spontaneità, del non sentir necessario il stupire gli altri, il fare perché…perché così aveva senso fare… oggetti di uso quotidiano come un cesto, un mestolo posso divenire piccole opere d’arte, fatte con modestia ma con tale abilità ed amore che lasciano stupore in noi abituati a fare veloci e solitamente per soldi.

IMG_0077

Forse perché qui vivo, ma per me Fornesighe è stupore, quando si sale la strada che porta al Passo Cibiana e fa capolino il gioco di tetti alternati di queste case in legno e pietra, abbarbicate tutte insieme al pendio e che insieme da qui guardano saggiamente a sud… non posso non pensare alla saggezza, al buon gusto di chi ha fatto tanto.

fornesighe

Case semplicissime, ma nel posto giusto, con la giusta proporzione, perfettamente inserite nell’ambiente, anzi impreziosiscono il luogo in cui sono… le pendici del Col Dur non muoverebbero l’animo di nessuno credo.

P1070365

Fornesighe ha diverse fortune, la posizione soleggiata, una vista spettacolare sulle Dolomiti del Gruppo del Tamer San Sebastiano, l’aver mai preso fuoco e per questo conservare ancora esempi unici di architettura rurale. Qui le case le costruirono strette strette per non usare inutilmente terreno (altro che la corsa alla cementificazione), le fecero con i materiali a disposizione, legno e pietra, e per questo non disturbano il panorama (avete presente quel bel verde pistacchio o giallo canarino di qualche casa?), le costruirono pian piano seguendo le necessità familiari, creando così giochi, movimenti interni ed esterni che a tavolino un grande architetto chissà se sarebbe capace di ricreare tanta poesia… sì perché il risultato finale è poesia in cui ci si può perdere passeggiando tra i vecchi vicoli. E si sa che cosa bella chiama cosa bella, e così un musicista innamorato di Fornesighe pensò di unire forme diverse d’arte, l’architettura e la musica classica…e così nacque Fornesighe in musica.

Tra le tante fortune di Fornesighe c’è anche l’Associazione culturale Al Piodech Zoldan, associazione che mantiene vive le tradizioni locali e anima il paese, e che ha saputo cogliere l’idea e trasformare una tradizionale sagra di paese in un’occasione unica di ascoltare musica classica ad alto livello in un contesto unico.

Mi direte che sono molti i luoghi forse più rinomati e belli di Fornesighe in cui forme diverse d’arte si sposano, ed è assolutamente vero, ma quello che fa di Fornesighe in musica un momento magico è che non ce lo si aspetta…. La spontaneità regna anche in questa occasione, senza pretese di essere un evento importante, questo piccolo festival di musica classica stupisce ed emoziona.
CIMG2484

Piccoli concerti si alternano durate il giorno negli angoli più caratteristici del paese, il pianoforte a coda, i fiati, l’arpa, l’opera giù in fondo al paese che incredibilmente non si sovrappone agli archi che sono su in alto, armonia di suoni e forme dove altrettanto inspiegabilmente c’è silenzio perchè questa non scordiamocelo è la sagra estiva di Fornesighe.

P1010154

E alle sagre si mangia, si degustano i prodotti tipici (fortaie e gelato in questa occasione), si beve una birra in compagnia, o un buon bicchiere di vino, si chiacchiera … ma come influenzati dall’armonia di tetti , sagra e musica convivono in perfetta simbiosi regalando una giornata che difficilmente scorderete 🙂

“Fornesighe in musica” si tiene sempre il secondo fine settimana di Agosto, il sabato è dedicato ai bambini, con laboratori musicali, e la domenica concerti dalle 11 fino alle 16.00. Stand gastronomici e attività serali.

 

per maggiori informazioni Al Piodech Zoldan – Val di Zoldo Turismo

TAGS: , , , , , , , ,

Ti è piaciuto questo post?
Iscriviti per ricevere tutti i nuovi post nella tua casella di posta.

2 commenti

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.